Guadagnare con i

sondaggi retribuiti

Cosa sono i sondaggi retribuiti

Guadagnare con i sondaggi è una delle modalità più utilizzate per fare soldi su internet, perché è alla portata di tutti e concede la possibilità di lavorare da casa e in qualunque momento della giornata, di pianificare il lavoro e il guadagno conciliando l’attività con le nostre esigenze, con la sicurezza di una retribuzione e l’affidabilità delle grandi aziende leader nel settore. 

 

Di fatto, sono sempre di più gli internauti interessati a partecipare ai questionari e ai sondaggi pagati che vengono offerti nei diversi siti di sondaggi, detti anche panel. 

 

I panel, che agiscono da intermediari, ci mettono in contatto con compagnie interessate a sapere le nostre opinioni, gusti e preferenze.

 

Vediamo perché.

Le aziende, prima di lanciare nuovi prodotti, eseguono degli studi di mercato per vedere se il prodotto piacerà o avrà successo. 

 

Le compagnie potrebbero realizzare questi studi per strada o al telefono, intervistando persone a caso, ma per strada la gente non si ferma, o in caso contrario risponderebbe alle domande svogliatamente o senza pensarci troppo.

 

Al telefono accade una situazione simile: le persone, per paura alle truffe, non solo non rispondono alle domande, ma cercano anche di concludere la chiamata il prima possibile. 

 

Ecco perché le grandi compagnie preferiscono servirsi di siti di sondaggi a pagamento, dove gli utenti rispondo ai questionari dettagliatamente, in una situazione comoda, e in cambio vengono pagati. 

Fare soldi con i sondaggi online è quindi molto semplice e praticabile per tutte le persone che desiderano arrotondare lo stipendio o mettere da parte un po’ di soldi extra a fine mese.

 

Il meccanismo si basa sulle caratteristiche socio-demografiche dell’utente come età, famiglia, interessi, lavoro, zona di nascita e di residenza, stipendio mensile, gusti personali, aspetti caratteriali e altro ancora. 

I sondaggi sono retribuiti anche in base alla lunghezza del questionario, quindi possono essere un buon investimento in rapporto all’impegno e al guadagno. 

 

Tutto sta, a questo punto, a scegliere la piattaforma migliore, quella più affidabile e remunerativa per metterci subito all’opera e iniziare a guadagnare da casa.

Prima di tutto, dobbiamo sapere che nel nostro sito isondaggiretribuiti.it troveremo solo siti di sondaggi retribuiti, seri, sicuri, gratis e di fiducia che pagano tutti i loro utenti. 

 

Se già sappiamo tutto sui sondaggi online e non vogliamo continuare a leggere, possiamo accedere alla lista completa di web di sondaggi dal bottone blu che si trova sopra questo paragrafo.

Siti di sondaggi sicuri e affidabili

Se abbiamo deciso di guadagnare un extra con i panel di sondaggi, non ci resta che scegliere la piattaforma che meglio si adatta alle nostre esigenze. 

 

Per fare questo senza perdere tempo sul web o incappare in qualche situazione spiacevole, possiamo affidarci alla garanzia di isondaggiretribuiti.it, che ha scelto per noi i più sicuri e remunerativi tra tutti i siti online.

Le compagnie di ricerca di mercato che troviamo sul sito isondaggiretribuiti.it sono sicure perché testate in prima persona, garantite inoltre dalle recensioni delle centinaia, migliaia di utenti che ogni giorno si iscrivono e partecipano alle indagini.

 

La maggior parte dei panel suggeriti, inoltre, fanno parte di Esomar (European Society for Opinion and Market Research), ovvero dell’associazione mondiale dei professionisti del marketing e dei sondaggi di opinione.

Attiva dal 1948 in Europa, Esomar conta più di 4000 società iscritte da oltre 100 paesi nel mondo: una garanzia di affidabilità e sicurezza. 

 

L’associazione riunisce tutti i professionisti del settore, dagli operatori che si occupano delle ricerche di mercato e di opinione, fino ai produttori e ai diretti utilizzatori dei dati elaborati, nei più vari settori industriali e commerciali, per favorire i processi decisionali all’interno delle aziende e offrire ai consumatori prodotti ogni giorno migliori.

È importante infatti fare attenzione, perché esistono truffe online, panel che ci obbligano a pagare per registrarci, oppure che ci promettono guadagnare cifre altissime (esempio: 5.000€ o 10.000€), o ancora altri siti che ci chiedono di pagare per accedere a una lista di compagnie sicure

 

Affidiamoci a chi se ne intende: le piattaforme consigliate da isondaggiretribuiti.it sono 100% sicure e affidabili.

 

 

Caratteristiche dei siti di sondaggi

Vediamo allora quali sono le caratteristiche comuni ai panel di sondaggi a pagamento:

✔ Gratis: I panel sono 100% gratuiti. Non dovremo mai dare un euro per avere la possibilità di accedere ai siti di sondaggi e poter rispondere ai questionari. Per accedere ai questionari retribuiti, dovremo soltanto registrarci nei panel con il nostro indirizzo email.

✔ Alla portata di tutti: Per poter compilare i sondaggi, non dovremo avere conoscenze di nessun tipo, né disporre di un’esperienza lavorativa e professionale. L’unica cosa richiesta, è la nostra sincera opinione.

✔ Libertà: Possiamo guadagnare con i sondaggi online quando più ci fa comodo. Ogni settimana ci verranno offerti diversi questionari, e in base al nostro tempo possiamo decidere se farli o meno. Se un giorno non abbiamo tempo, oppure non ne abbiamo voglia, non succede nulla. Può accadere soltanto che quello stesso test, il giorno dopo, non sia più disponibile e che diventi necessario aspettare l’offerta di un altro questionario.​

✔ Comodità: Non abbiamo bisogno di niente di speciale, basta un computer. Possiamo compilare i sondaggi a pagamento comodamente dal divano del nostro salotto attraverso il nostro pc.

✔ Durata dei sondaggi: La durata è variabile, ma di media durano dai 10 ai 15 minuti.

✔ Retribuzione: In genere, un questionario compilato non viene pagato più di 5€, anche se a volte i panel ci invitano a partecipare ad alcuni più specifici o più complessi che sono retribuiti meglio. Detto questo, la retribuzione di un sondaggio dipende principalmente da 2 fattori: dalla durata e dal profilo del partecipante.

✔ Pagamenti: Di solito, i panel pagano gli utenti per ogni questionario completato. Una volta che abbiamo accumulato un número determinato di punti o denaro nel nostro account, possiamo richiedere il payout. I metodi di pagamento sono principalmente due, a volte entrambi, a volte uno solo: possiamo richiedere il versamento dei contanti direttamente su un conto Paypal o conto corrente, oppure trasformare quanto abbiamo guadagnato in un buono acquisto spendibile sulle più famose piattaforme di acquisti online, per esempio Amazon, iTunes, Trony e altre ancora.

Quanto si guadagna con i sondaggi a pagamento

I sondaggi online retribuiti sono sicuramente un ottimo strumento per integrare il proprio stipendio, mettere da parte piccole cifre o guadagnare un extra mensile.

 

Il guadagno, con i siti di sondaggi remunerati, è assicurato, basta semplicemente dedicare un po’ di tempo per rispondere alle domande dei questionari: dieci minuti come un paio d’ore al giorno, saremo noi a deciderlo.

 

Certo non diventeremo ricchi con questa attività, né possiamo pensare di sostituirla al nostro lavoro o paragonarla a un normale stipendio medio, ma con un po’ di pazienza riusciremo a toglierci qualche sfizio, magari andare in vacanza alla fine dell’anno o farci un regalo ogni mese. 

 

I nostri guadagni, insomma, dipenderanno esclusivamente dalla nostra disponibilità in termini di tempo e dalla nostra voglia di rispondere alle domande.

 

I panel di sondaggi pagati ci offriranno i test in base al nostro profilo, con una media che può variare, da utente a utente, e da piattaforma a piattaforma, mediamente da 1 a 3 sondaggi al giorno. Il guadagno quindi è difficile da quantificare e molto variabile. 

Facciamo un esempio: prendiamo in esame un questionario medio di 10 o 15 minuti. Se una volta completato avremo ricavato 2 euro, basterà completarne 6 al giorno per incassare 12 euro in 24 ore. Partecipando ai sondaggi ogni giorno, per 30 giorni, riusciremo a racimolare 360 euro al mese, ovvero più di 4000 euro all’anno. 

 

Restando nel nostro esempio, facciamo finta che due giorni alla settimana non possiamo o non vogliamo dedicarci ai sondaggi online: arriviamo così a più di 250 euro in un mese! 

 

Se riusciamo a mantenere una media anche soltanto di 3 sondaggi al giorno, contando quelli più lunghi e quelli più brevi dedicheremo a questa attività quasi un’ora al giorno del nostro tempo e metteremo da parte più di duemila euro all’anno

 

Il calcolo, a questo punto, è presto fatto, ma ricordiamoci che ogni panel prevede misure di pagamento diverse, e più nello specifico, i sondaggi possono farci guadagnare cifre diverse, in base alla durata, all’urgenza del committente e ad altri fattori, come ad esempio il nostro profilo utente, le nostre caratteristiche di consumatore. 

 

Come facciamo a guadagnare di più? Semplice, iscrivendoci a più siti di sondaggi. Il consiglio infatti è proprio questo, perché difficilmente un singolo sito di sondaggi riuscirà a garantirci 3 o 4 questionari al giorno adatti al nostro profilo. Iscrivendoci a più panel avremo sicuramente a disposizione un maggior numero di test ogni giorno, ogni volta che avremo tempo e voglia di compilarne uno.

 

 

 

I migliori siti di sondaggi retribuiti

Toluna

Toluna è un panel di sondaggi in linea che esiste da più di 8 anni e ha più di 4 milioni di utenti iscritti. È un sito di sondaggi online affidabile perché assicura guadagni mensili con la garanzia del gruppo internazionale Toluna Group.

Toluna paga gli utenti in denaro, attraverso Paypal, o in buoni utilizzabili in diversi e-commerce, per esempio Amazon, Alitalia, Ikea, Decathlon, Spotify... RECENSIONE TOLUNA

Nielsen Mobile Panel

Nielsen è una delle compagnie di "market research più conosciute al mondo con milioni di utenti iscritti e con diversi strumenti per studiare i mercati, dai semplici sondaggi fino alle app che fanno il monitoraggio dei dispositivi.

Nielsen Mobile panel è una delle diverse modalità di guadagno offerte da Nielsen. Verremo pagati per scaricare e mantenere installata un' app sul nostro dispositivo (per esempio uno smartphone). L'app raccoglie in maniera anonima l’informazione sulle caratteristiche e sulle attività online del dispositivo da noi utilizzato. 

RECENSIONE NIELSEN MOBILE PANEL

Lifepoints

Lifepoints è un nuovo sito di sondaggi pagati appartenente alla società Lightspeed Research, nata nel 1946. La compagnia conta milioni di utenti ed è attiva in 70 Paesi in tutto il mondo: non a caso è uno dei più grandi panel di ricerca e analisi di mercato.

Lifepoints ci invia diversi sondaggi ogni settimana e veniamo pagati con dei punti che possiamo convertire in denaro con un conto Paypal, oppure in buoni acquisto spendibili sui più famosi e-commerce mondiali. RECENSIONE LIFEPOINTS

Centro di Opinione

Centro di Opinione è una compagnia di sondaggi remunerati appartenente alla società Survey Sampling International. Ha un numero di utenti molto elevato, pur essendo riservato soltanto ai maggiori di 16 anni residenti in Italia, e opera in 7 lingue diverse.

Offre la possibilità di lavorare quasi ogni giorno ed è necessario accumulare soltanto 2,50€ per richiedere il payout di denaro attraverso Paypal o buoni d'acquisto, spendibili per esempio su Amazon.

RECENSIONE CENTRO DI OPINIONE

GreenPanthera

GreenPanthera è un panel di sondaggi affidabile e sicuro che appartiene alla società americana A&K International Inc. Il panel è disponibile in diversi paesi del mondo, tra cui l'Italia. A differenza di altri siti, Greenpanthera ci invierà 4-5 inviti a sondaggi ogni giorno. Iscrivendoci riceveremo $5 di bonus.

I sondaggi completati in questo sito vengono pagati tra $0,50 e $2,50, e una volta raggiunta la cifra minima di 30 dollari, il denaro può essere richiesto attraverso un conto Paypal. 

RECENSIONE GREENPANTHERA

GFK Panel Consumatori (ex Eurisko GFK)

GFK Panel consumatori è una società di ricerca che studia le abitudini delle famiglie italiane. Il panel, che ha più di 30.000 iscritti, ci permette, fra molte altre cose, di racimolare dei soldi facendo la spesa al supermercato.

Il funzionamento è molto semplice. GFK ci invia a casa un lettore di codice a barre in modo che noi, dopo aver fatto la spesa, scannerizziamo i prodotti acquistati. Semplicemente facendo questo verremo pagati e avremo la opzione di vincere fantastici premi.

RECENSIONE GFK EURISKO PANEL

Clixsense

Clixsense è un panel di sondaggi statunitense leader nel settore e attivo dal 2007. Conta utenti iscritti in quasi tutto il mondo e opera principalmente in inglese, anche se è possibile utilizzarlo in italiano tramite il traduttore di Google.

Clixsense offre molti metodi per guadagnare online, oltre ai sondaggi, per esempio ricerche su Google, iscrizioni ad altri siti web, partecipazione a concorsi, visualizzazione di video e altro ancora. Saremo pagati attraverso prelievi elettronici con Payza, Tango Card, Payoneer, Neteller e Skrill, con un payout fissato alla soglia del 10 dollari. RECENSIONE CLIXSENSE

Myiyo

Myiyo è un sito di sondaggi online retribuiti che fa parte della società internazionale Mo’web, con sede in Germania e Regno Unito. Conta milioni di iscritti e opera in quasi tutta Europa, Sud Africa e America del Sud.

Con Myiyo avremo a disposizione diversi sondaggi a settimana, a seconda del nostro profilo utente, e potremo chiedere la conversione dei punti accumulati in denaro ogni 10 euro guadagnate, su un conto Paypal. RECENSIONE MYIYO

Please reload

Sondaggi pagati: opinioni e recensioni

Guadagnare dando risposte alle domande dei sondaggi è oggi uno dei metodi più utilizzati dagli utenti del web per mettere da parte ogni mese un po’ di soldi extra su un conto Paypal, oppure per regalarci dei buoni acquisto spendibili sui migliori e-commerce della rete.

 

Il successo di questa attività è riconducibile a molte ragioni: è un lavoretto comodo e alla portata di chiunque, possiamo farlo da casa o dall’ufficio, a qualunque ora del giorno e della notte, non siamo obbligati a completare i sondaggi ma possiamo rispondere soltanto a quelli che preferiamo, e se un giorno non abbiamo tempo o voglia, non succede niente.

 

Insomma, è un modo di guadagnare flessibile, che possiamo gestire nella più assoluta libertà.

Mettendo da parte il fattore più importante, quello del guadagno, dobbiamo ricordare che partecipare ai sondaggi in rete retribuiti è anche un ottimo modo per conoscere nuovi prodotti e tutti quelli che magari vediamo ogni giorno al supermercato: le ricerche di mercato condotte dai panel d'indagine, infatti, riguardano quasi sempre beni di consumo con i quali abbiamo a che fare tutti i giorni o quasi.

Possiamo conoscere in anticipo e in modo più approfondito i prodotti che le aziende hanno intenzione di lanciare sul mercato e aiutare le grandi compagnie e i consumatori nella calibrazione delle caratteristiche dei prodotti: attraverso le nostre opinioni sui sondaggi pagati, infatti, influenziamo in maniera determinante le decisioni aziendali e diventiamo a nostro modo protagonisti del mercato, trasferendo i nostri valori e le nostre esigenze nelle scelte che le grandi aziende operano tutti i giorni.

Come registrarsi nei diversi siti di sondaggi

Per iscriversi ai panel basta compilare i campi indicati per la registrazione con il nostro nome e cognome, la nostra data di nascita e città di residenza, infine l’indirizzo di posta elettronica.

 

Di solito riceviamo dopo pochi secondi una email con il link per confermare la registrazione e completare il nostro profilo per ricevere i questionari più adatti a noi.

Come compilare il profilo

Una volta che abbiamo confermato la registrazione, il panel ci chiederà di completare il nostro profilo, ovvero di rispondere a una serie di semplici domande utili per fornire informazioni su di noi: com’è composta la nostra famiglia, qual è il nostro lavoro, quali prodotti utilizziamo, se ci occupiamo degli acquisti a casa, quali sono le nostre abitudini, se possediamo per esempio un’automobile o quando andiamo in vacanza.

 

Semplici domande che il sito utilizzerà per delineare le nostre caratteristiche e proporci i sondaggi che meglio si adattano appunto al nostro profilo di consumatore.

Il nostro obiettivo sarà di sicuro quello di avere la possibilità di completare il maggior numero di questionari, quindi possiamo usare delle accortezze per fare in modo di ricevere più sondaggi retribuiti.

Una delle risposte che sicuramente premierà il nostro scopo è quella di dichiararci la persona che si occupa degli acquisti in famiglia: ai panel ovviamente interessano molto le persone che hanno potere decisionale negli acquisti.

Cerchiamo di allargare l’orizzonte dei nostri interessi, almeno nelle risposte che forniamo: più argomenti affermiamo di conoscere, maggiori saranno i temi che il panel di sondaggi ci potrà proporre.

 

Stessa cosa per quanto riguarda alcune caratteristiche, proprietà o abitudini: possiamo dichiarare di portare gli occhiali per ricevere sondaggi per conto di compagnie che si occupano di ottica, da vista e da sole,  oppure di avere a casa molti e differenti apparecchi elettronici per diventare utenti interessanti per le compagnie che lavorano nel campo della tecnologia.

 

O ancora, possedere un’automobile, magari di 4 o 5 anni, ci renderà attraenti alle case automobilistiche.

Il profilo bisogna completarlo con informazione reale però se scriviamo qualcosa di falso e siamo coerenti con tale falsità, non succede niente, anzi probabilmente ci beneficeremo ricevendo più sondaggi.

 

Lascio un esempio di domande e risposte di un ipotetico profilo.

DOMANDA: Se il responsabile degli acquisti?

RISPOSTA: Si.

SPIEGAZIONE: le compagnie non sono interessate in persone che non hanno potere di decisione negli acquisti.

_________________________________

DOMANDA: Porti occhiali?

RISPOSTA: Si.

SPIEGAZIONE: nessuno verrà a controllare se portiamo occhiali o no. Così aumenteremo le possibilità che ci arrivi per esempio un sondaggio di una compagnia di occhiali.

_________________________________

DOMANDA: Quanti apparecchi elettronici hai a casa?

RISPOSTA: scrivine il più possibile.

SPIEGAZIONE: Potremo partecipare a sondaggi di compagni tecnologiche.

_________________________________

DOMANDA: Hai una macchina?

RISPOSTA: Si.

SPIEGAZIONE: Penso che rispondendo che abbiamo una macchina di 4-5 anni sarà il miglior modo di ricevere sondaggi da aziende automobilistiche.

Come partecipare ai sondaggi remunerati

Per partecipare ai sondaggi online retribuiti, possiamo aspettare comodamente che la piattaforma ci invii una mail con il link a un questionario che si addice alle nostre caratteristiche, oppure visitare il nostro account e guardare se ce ne sono di disponibili.

 

Meglio fare entrambe le cose, ovviamente.

 

Ogni volta che staremo per cominciare un sondaggio, nella schermata potremo visualizzare la durata media del questionario e la retribuzione prevista. La durata però può variare rispetto a quella indicata, spesso dipende dalle nostre risposte.

Non scoraggiamoci se dopo 4 o 5 domande scopriamo di non essere idonei al profilo ricercato per il sondaggio: è una cosa che capita, e per evitare che succeda spesso, è meglio rispondere alle prime domande ampliando un po’ il ventaglio di possibilità rispetto a quelle che sono le nostre caratteristiche o abitudini più fedeli.

Come  aumentare i nostri guadagni

Uno dei migliori metodi per guadagnare di più con indagini di ricerca di mercato è iscriversi in molti panel e completare solo i sondaggi con una maggiore retribuzione.

 

Esempio:

 

Ci iscriviamo in 4 panel e questi sono i test che ci arrivano in un giorno.

(la retribuzione non sempre ha una relazione con la durata, anche se di solito si)*

 

-Panel 1: ci invia 2

          Sondaggio 1 [11 minuti; 3 euro]

                  Sondaggio 2 [15 minuti; 1,50 euro]

 

-Panel 2: ci invia 1

               Sondaggio 1 [ 8 minuti; 0,75 euro]

               

-Panel 3: ci invia 0

 

-Panel 4: ci invia 2 

                Sondaggio 1 [7 minuti; 2,50 euro]

               Sondaggio 2 [20 minuti; 0,75 euro]

 

  • Nel caso fossimo iscritti solo nel panel 3, non potremmo "lavorare", per questo è importante iscriversi in più siti.

  • Nel caso potessimo completare solo 2 sondaggi per mancanza di tempo e fossimo iscritti solo nel panel 1, la retribuzione totale sarebbe di 4,50 euro per 26 minuti di lavoro.

  • Nel caso potessimo completare solo 2 per mancanza di tempo e fossimo iscritti in tutti i panel possibili, la retribuzione totale sarebbe di 5,50 euro (sondaggio 1 del panel 1+ sondaggio 1 del panel 4 per 18 minuti di lavoro. 

GUADAGNARE
TRATTAMENTO DATI
SU DI NOI

© 2017-2019 

isondaggiretribuiti.it - All rights reserved