Guadagnare guardando le pubblicità: si guadagna veramente con i siti Paid to click?

Hai mai sentito parlare dei siti chiamati paid to click (PTC)? Se vuoi iniziare a guadagnare guardando la pubblicità, devi assolutamente approfondire questa tematica. Ecco perché abbiamo deciso di realizzare una breve guida per spiegarti come guadagnare con video pubblicitari e quali sono le potenziali dei siti PTC. Scopri tutto nelle prossime righe!

 

Come guadagnare guardando pubblicità?

Guadagnare con le pubblicità è davvero molto semplice. No, non stiamo parlando del circuito pubblicitario di AdSense ma della possibilità offerta a tutti di guardare dei video promozionali e ottenere del guadagno dal tempo dedicato a farlo.

Come detto, è un processo semplice e immediato. Dopo aver selezionato una piattaforma Paid to Click tra le decine di opzioni sul web, dovrai completare il procedimento di registrazione che, di solito, ti chiederà qualche dato personale.

Successivamente, il sito Paid to Click ti proporrà una serie di video da guardare dalla durata che varia tra 3 a 120 secondi per pubblicità. In ogni caso, la media è di circa 10 secondi.

Cosa ti propongono i siti PTC? Nella maggior parte dei casi guarderai video di prodotti promozionali, trailer di film, siti internet che si pubblicizzano. Insomma, niente che non hai già visto su YouTube o su altre piattaforme. Solo che in questo caso, sarai tu ad essere pagato!

 

Quanto si guadagna con le pubblicità?

Se pensi che si possa davvero guadagnare con le pubblicità, purtroppo dobbiamo smentirti fin da subito. Infatti, non si tratta di un lavoro a tempo pieno che ti garantirà da vivere e uno stipendio. Più che altro, è un modo per guadagnare qualche euro durante il mese e sfruttarli per toglierti degli sfizi.

Infatti, è importante considerare alcuni elementi basi. Innanzitutto, ogni piattaforma potrà consentirti di guardare un massimo di 15 pubblicità al giorno. Il guadagno da ogni video visto può arrivare fino a 0,03 centesimi di dollari.

Facendo un breve calcolo, non riuscirai a guadagnare con le pubblicità più di 1 euro al giorno pur essendo registrato su una pluralità di siti web. Infatti, nella maggior parte dei casi il guadagno si aggira intorno 0,10-0,30 centesimi giornalieri.

Inoltre, il tempo utilizzato per guardare tutti questi video sarà

Insomma, potrebbe essere un modo divertente per passare il tempo ma non è un metodo di guadagno reale.

 

I referral: il modo per aumentare i guadagni in modo esponenziale

Tuttavia, guadagnare guardando pubblicità è possibile se si utilizza la strategie dei referral. Nella maggior parte dei casi, i siti web paid to click a cui ti affidi offriranno agli utenti un sistema di referral (chiamato anche di affiliazione), attraverso cui potrai guadagnare tramite gli utenti che inviti.

Immagina che l’utente che hai invitato tramite il tuo link guadagni 0,02 $ per ogni pubblicità che vede. Tu riuscirai ad ottenere da quel guadagno fino a 0,01 $.

Ovviamente, anche in questi casi i guadagni sono davvero bassi a meno che tu non abbia centinaia di referral attivi che guardano la pubblicità ogni giorno.

Potrebbe volerci un po’ di tempo per avere una piramide di persone sotto di te e fare network marketing. Tuttavia, con un po’ di impegno e superando alcune difficoltà, non è detto che guadagnare guardando pubblicità non diventi realtà.

L’importante è iniziare a diffondere le opportunità alle persone più strette e poi ampliare il tuo raggio d’azione.

 

Trucchi per aumentare gl’introiti nei siti ptc

Ci sono dei trucchi per guadagnare con video pubblicitari sempre di più? Sì, ma niente che non sia stato già detto nelle precedenti righe.

Di sicuro, il primo approccio è quello di entrare tutti i giorni sulla piattaforma e guardare continuamente pubblicità fino a raggiungere il limite.

Successivamente, potresti scegliere di registrarti su più piattaforme pubblicitarie in maniera tale da massimizzare i tuoi guadagni giornalieri e cercare di arrivare a delle cifre soddisfacenti.

In ultima analisi, come detto, il sistema di referral potrebbe darti una grossa mano a far diventare più consistenti i tuoi guadagni che, in ogni caso, continueranno ad essere esigui.

 

I migliori siti per guadagnare guardando pubblicità

Quali sono i migliori siti per guadagnare guardando pubblicità? Ecco le tre piattaforme più sicure a cui affidarti:

Neobux: si tratta di un sito web nato a partire dal 2008 che in poco tempo si è confermato come una delle piattaforme Paid to click più apprezzate. Guadagnare con Neobux è piuttosto semplice in quanto tutti ciò che devi fare è guardare alcuni annunci pubblicitari con cadenza quotidiana. I video sono divisi in categorie e possono essere anche più lunghi di un minuto.

Gptplanet: è un’azienda inglese che consente agli utenti di guadagnare con le pubblicità e di rilasciare i pagamenti attraverso Paypal al raggiungimento di un certo traguardo. Aperto a partire dal 2010, il sito Paid to click ha distribuito oltre 117.000 dollari a più di 119.000 iscritti.

Scarlet click: infine, Scarlet Click è uno dei siti storici che consentono di guadagnare con video pubblicitari. Ad oggi, sono stati distribuiti più di 2 milioni di dollari agli utenti e il sito garantisce un sistema di referral con guadagno al 100%.

 

Vale la pena guadagnare con i video pubblicitari

Al termine di questo articolo, purtroppo, non ci sentiamo di consigliare di guadagnare guardando pubblicità. Si tratta di un metodo che richiede troppo tempo dedicato e poco ritorno in termini di guadagni.

Tuttavia, ci sono altre opzioni a cui rivolgerti per ottenere anche qualche centinaio di euro al mese. Stiamo parlando delle applicazioni di ricompense oppure i siti di sondaggi pagati attraverso i quali potrai ottenere dai 3 € ai 7 € al giorno.

Facendo un rapido calcolo, ciò significa che potrai guadagnare anche più di 100 € al mese. Immagina di rivolgerti a più piattaforme e di sommare il guadagno di ognuna di esse!


- POTREBBE INTERESSARTI -